Il mercato Cloud ha modificato l’ambiente commerciale nel quale si posiziona la gestione di licenze e contratti per competenze e prodotti software. Dalle licenze d’uso, alla manutenzione delle attuali licenze sui vendor, alla gestione dei contratti informatici fino al rapporto con i fornitori, tutto sta cambiando in funzione delle nuove piattaforme Cloud, che hanno rimesso in gioco il processo di negoziazione dei contratti informatici come progetti, servizi, outsourcing e metodologie agili. In questa nuova struttura commerciale viene fuori l’importanza di identificare gli interessi messi in gioco in base alle nuove dinamiche Cloud e di riportare ad una nuova dimensione la somministrazione di lavoro e la duttilità di competenze e inserimento in questo nuovo ecosistema.
#InvestechTranformationByFlexibility

#outsourcing
#cloud

Quali sono gli effetti della Multicanalità che crea punti di contatto tra fruizione online e offline? Primo fra tutti l’adozione di piattaforme eterogenee in grado di sviluppare relazioni di utilizzo più ampie, e così anche diverse tecnologie per appianare il dislivello tra esigenze utente e processi industriali. L’adozione di diverse modalità di utilizzo della Rete ha generato nuovi canali di acquisto, commercio e diffusione di prodotti e servizi, e ha portato alla luce nuove prospettive per chi utilizza la Rete ma anche per chi progetta la sua matrice.
#InvestechTranformationByFlexibility

Nel Design dell’Innovazione Digitale, nel trio che vede i protagonisti del cambiamento in atto, – Business, Persone, Tecnologie – ognuno è coinvolto in maniera diversa nel mettere in moto le modalità di innovazione. Cultura, competenze e ambiente vedono destreggiarsi nei loro scenari molteplici professionalità formate e skills ancora da inventare. Anche chi muove i primi passi nel mondo delle tecnologie dell’informazione ha uno spazio ben definito nel mare dell’innovazione. La sfida è far apprendere in che modo è possibile padroneggiare nuovi contenuti e competenze metodologiche. Appianare il dislivello tra competenze già introdotte e opportunità ancora da cogliere è un lavoro che portiamo avanti ogni giorno.
#WeEnjoyTheChange
#DesignThinking
#TranformationByFlexibility


Last Post

ENZO LUIGI APARO: L’ALGEBRA APPLICATA ALLE MACCHINE CALCOLATRICI E LA PROGRAMMAZIONE DEL SECONDO CALCOLATORE ASSEMBLATO IN ITALIA

Il professor Enzo Luigi Aparo, matematico al quale si devono fondamentali contributi sull’analisi numerica e la scoperta dell’inversa generalizzata di una matrice, proseguì la sua ricca carriera collaborando alla programmazione della Mark IV della IBM In questo articolo si parla di: Nel 1055 Enzo Luigi Aparo – matematico nato Guadalupe il 17 febbraio 1921 – … Continua a leggere ENZO LUIGI APARO: L’ALGEBRA APPLICATA ALLE MACCHINE CALCOLATRICI E LA PROGRAMMAZIONE DEL SECONDO CALCOLATORE ASSEMBLATO IN ITALIA

JOHN MCCARTHY: LO STUDIO DELLA RAPPRESENTAZIONE DELLA CONOSCENZA PER FORMULARE LE RISPOSTE ALLE CRITICITA’ DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Studioso dei metodi di rappresentazione della conoscenza, il matematico statunitense firma una delle ricerche più importanti in ambito AI. John McCarthy combina gli elementi del linguaggio di programmazione IPL per creare il linguaggio LISP, ancora oggi punto di riferimento per lo studio dei prototipi di linguaggi ideati per l’Intelligenza Artificiale In questo articolo si parla … Continua a leggere JOHN MCCARTHY: LO STUDIO DELLA RAPPRESENTAZIONE DELLA CONOSCENZA PER FORMULARE LE RISPOSTE ALLE CRITICITA’ DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

LE INDUSTRIE SCELGONO L’ACQUISTO DI TECNOLOGIE E SERVIZI PER DIVENIRE PIU’ SOSTENIBILI

Grazie alla servitizzazione delle tecnologie che fanno acquisire alle aziende abilità inedite, anche la sostenibilità di mezzi e strumenti giova di questa rinnovata gestione 4.0 In questo articolo si parla di: Industria 4.0 fa rima con servitizzazione 4.0. Un valore, quello della servitizzazione, che ha appreso molto dalle tecnologie digitali di ultima generazione e che … Continua a leggere LE INDUSTRIE SCELGONO L’ACQUISTO DI TECNOLOGIE E SERVIZI PER DIVENIRE PIU’ SOSTENIBILI

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

October 21st, 1996, Prof. Luigi Dadda inaugurates the courses of CommunicationSciences
at USI_en
with a lecture on the Internet