ERNESTO DAMIANI: I MODELLI DI BLOCKCHAIN PER GESTIRE I DATI SENSIBILI SU INTERNET E LE NUOVE FRONTIERE DELLA SICUREZZA SUL WEB

Ernesto Damiani è una tra le più influenti personalità che si occupano di Big Data In Italia. Fin dai tempi della diffusione di internet, avvenuta su scala europea negli anni ’90, studia il comportamento dei dati sul web e la loro gestione quando si tratta di privacy e sicurezza Il 30 aprile 1986 avviene in Italia il primo collegamento Internet. Dopo Norvegia, Regno Unito e … Continua a leggere ERNESTO DAMIANI: I MODELLI DI BLOCKCHAIN PER GESTIRE I DATI SENSIBILI SU INTERNET E LE NUOVE FRONTIERE DELLA SICUREZZA SUL WEB

MARVIN MINSKY: DALLA TECNOLOGIA ANALOGICA ALLA FANTASCIENZA PER SPIEGARE LA COMPLESSITA’ DELLA MENTE UMANA

L’esperienza di vita sulla terra non basta per imparare come funziona l’apprendimento umano. Per tale motivo Marvin Minsky si è spostato oltre gli orizzonti dell’orbita terrestre per scoprire come funzionano i meccanismi che consentono di risolvere problemi complessi, necessari allo sviluppo di intelligenze artificiali Quando Marvin Minsky era insegnante all’università, un giorno si avvicinò ad uno studente, tale Gerald Jay Sussman – e gli chiese … Continua a leggere MARVIN MINSKY: DALLA TECNOLOGIA ANALOGICA ALLA FANTASCIENZA PER SPIEGARE LA COMPLESSITA’ DELLA MENTE UMANA

TOMASO POGGIO: LE SCIENZE COMPUTAZIONALI PER COMPRENDERE E CREARE NUOVI MODELLI DI APPRENDIMENTO

Tomaso Poggio è partito dallo studio della corteccia visiva per arrivare alle moderne tecniche di apprendimento artificiale. Fondatore della Neuroscienza Computazionale, il fisico genovese collabora nel MIT da più di quarant’anni allo sviluppo e alla comprensione di intelligenze artificiali La visione artificiale – o Computer Vision – consiste nella capacità di riprodurre la visione umana, non solo come acquisizione di immagini bidimensionali, ma anche come … Continua a leggere TOMASO POGGIO: LE SCIENZE COMPUTAZIONALI PER COMPRENDERE E CREARE NUOVI MODELLI DI APPRENDIMENTO

CLAUDE SHANNON: DALL’ALGEBRA ALLA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DIGITALI PER L’ELABORAZIONE DELL’INFORMAZIONE

Come decriptare i messaggi in codice durante la Seconda Guerra Mondiale fu un compito delicato al quale i maggiori matematici dell’epoca prestarono le proprie competenze. Il destino di Claude Shannon si incrociò con quello di altri scienziati e diede vita ad uno dei più proficui laboratori per lo studio della Trasmissione e Interpretazione delle Informazioni Dieci anni prima della sua carriera come insegnante al MIT, … Continua a leggere CLAUDE SHANNON: DALL’ALGEBRA ALLA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DIGITALI PER L’ELABORAZIONE DELL’INFORMAZIONE

PIER GIORGIO PEROTTO: IL RIVOLUZIONARIO DELL’ELETTRONICA MADE IN ITALY

Nel pieno del boom economico degli anni ‘60 in Italia nasce il primo calcolatore da ufficio. Non è solo una novità per l’industria italiana, ma anche per l’intero panorama internazionale, che sdogana l’utilizzo delle macchine per il solo uso industriale e ne disinnesca l’impatto sociale che arriverà fino a nostri giorni L’ingegnere che ha creato il primo Personal Computer è italiano e si chiama Pier … Continua a leggere PIER GIORGIO PEROTTO: IL RIVOLUZIONARIO DELL’ELETTRONICA MADE IN ITALY

KONRAD ZUSE: L’INVENTORE DEL PRIMO COMPUTER PER SCOPRIRE I MISTERI DEL MONDO

L’ingegnere che progettò il primo computer programmabile amava dipingere e odiava eseguire calcoli matematici. Continuò nella sua vita a creare opere d’arte per diletto, mentre trasformò la sua insofferenza verso i calcoli in un vero e proprio mestiere, che lo portò a diventare l’iniziatore della dinastia dei Personal Computer Konrad Zuse ha progettato il primo computer a 26 anni tra le mura della propria casa, … Continua a leggere KONRAD ZUSE: L’INVENTORE DEL PRIMO COMPUTER PER SCOPRIRE I MISTERI DEL MONDO

LINUS TORVALDS: IL SOFTWARE LIBERO CHE MIGLIORA LA TECNOLOGIA E DIVENTA UN SIMBOLO DI CONOSCENZA CONDIVISA

Popolare ma anche amante del lusso della normalità, Linus Torvalds ha applicato il principio dell’Open Source al mercato moderno del software. Da sviluppatore a tempo pieno è diventato, come si definisce lui, un “responsabile tecnico” che si occupa di migliorare la tecnologia attraverso la continua ricerca di sfide Linus Benedict Torvalds è stato definito nel 2006 dalla rivista Time uno dei personaggi della lista “60 … Continua a leggere LINUS TORVALDS: IL SOFTWARE LIBERO CHE MIGLIORA LA TECNOLOGIA E DIVENTA UN SIMBOLO DI CONOSCENZA CONDIVISA

ADA LOVELACE: DALLA SCOPERTA DI UN LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE UNIVERSALE ALLA REALIZZAZIONE DEL PRIMO SOFTWARE

Alla matematica inglese il merito di essere stata il primo programmatore di linguaggi informatici della storia, ma anche quello di emergere in un universo, quello ottocentesco nella tecnologia delle intelligenze artificiali, relegato soprattutto a figure maschili. Ada Lovelace scopre che le macchine possono risolvere non solo equazioni matematiche, ma anche problemi di vita reale La macchina analitica che  Charles Babbage presentò al pubblico nel 1842 … Continua a leggere ADA LOVELACE: DALLA SCOPERTA DI UN LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE UNIVERSALE ALLA REALIZZAZIONE DEL PRIMO SOFTWARE

NORBERT WIENER: L’ESPERIENZA DELLA COMUNICAZIONE AL SERVIZIO DELLE MACCHINE INTELLIGENTI

Lo scienziato che messe a punto uno dei pilastri della Teoria della Comunicazione antepone la tutela delle capacità creative a quella delle macchine di elaborare informazioni. Norbert Wiener studia il mondo complesso dei segnali non solo a livello tecnologico, ma anche attraverso aspetti umani e ambientali La fedeltà che Norbert Wiener dimostrò nei confronti della scuola che lo accolse, il MIT, al quale fu legato … Continua a leggere NORBERT WIENER: L’ESPERIENZA DELLA COMUNICAZIONE AL SERVIZIO DELLE MACCHINE INTELLIGENTI

ALAN TURING: LA LOGICA DELL’APPRENDIMENTO UMANO CHE PERMETTE ALLE MACCHINE DI COMPRENDERE LE PROBABILITA’

Il genio di Alan Turing, matematico e filosofo che progettò la macchina che porta il suo nome e precursore della moderne tecniche di intelligenza artificiale, ha contribuito allo studio coniugato di scienze matematiche e umanistiche, definendo la possibilità di integrazione tra intelligenza umana e forme di apprendimento create artificialmente Alan Turing nasce e sviluppa la sua creatività in ambito scientifico in un periodo storico di … Continua a leggere ALAN TURING: LA LOGICA DELL’APPRENDIMENTO UMANO CHE PERMETTE ALLE MACCHINE DI COMPRENDERE LE PROBABILITA’