LEONARDO CHIARIGLIONE: I MEDIA DIGITALI CHE HANNO CAMBIATO IL MONDO

Nel libro cult MPEG Representation of Digital Media Leonardo Chiariglione spiega come business, tecnologia e intrattenimento abbiano dato luogo a una delle rivoluzioni più rilevanti in ambito digitale

In questo articolo si parla di:

La conversione delle informazioni in forma digitale è una qualità che ormai possiede la gran parte dei formati audio e video. La macchina sintetizza, genera ed elabora un serie di informazioni sempre più complesse. Anche l’accesso delle informazioni all’utente ha cambiato forma, e la conversione in forma digitale ha potenziato requisiti come fedeltà e interpretabilità.

MPEG Representation of Digital Media: il libro di Chiariglione sui media digitali degli anni ‘90

Il libro di Leonardo Chiariglione – The MPEG Representation of Digital Media – edito nel 2014, spiega come la tecnologia MPEG possa essere un riferimento per prendere decisioni su prodotti e servizi che riguardano media digitali. Nel testo emerge quanto siano state importanti, seppur slegate apparentemente dall’ “informatica per informatici”, la scoperta della televisione digitale, dei film online e degli MP3, e quanto queste innovazioni abbiano preso piede in quella che è divenuta poi la rivoluzione digitale odierna. Elettronica, business e intrattenimento hanno condiviso tecnologie che hanno cambiato la storia dello sviluppo e la diffusione delle informazioni.

“La scoperta della televisione digitale, dei film online e degli MP3 hanno preso piede in quella che è divenuta poi la rivoluzione digitale odierna”

Gli ultimi 20 anni, come viene spiegato dallo stesso Leonardo Chiariglione, ingegnere elettronico classe 1943, sono stati fondamentali per il passaggio al digitale raffinato di cui possiamo usufruire nel nuovo millennio. Leonardo Chiariglione nasce ad Almese il 30 gennaio 1943, dove viene improntata la sua educazione scolastica di tipo classico presso il Liceo salesiano Valsalice di Torino. Ben presto il mondo dell’elettronica è prepotente nella sua carriera accademica. Nel 1967 si laurea infatti in ingegneria elettronica al Politecnico di Torino, e consegue nel 1973 il dottorato in comunicazioni elettriche presso l’Università di Tokyo.

IL VIAGGIO DEL RECRUITER TRA TECNOLOGIA E BACKGROUND DELLA RISORSA: UNA SFIDA PER AZIENDA E PROFESSIONISTI

Completare le esigenze di HR e azienda con professionalità adeguate è divenuto la metafora di un cambiamento di scelte personali e crescita tecnologica. Dove l’obiettivo è quello di centrare le necessità di azienda e risorse In questo articolo si parla di: Aggiornare le competenze digitali in un contesto socio-politico complesso e labile, al centro di … Continua a leggere IL VIAGGIO DEL RECRUITER TRA TECNOLOGIA E BACKGROUND DELLA RISORSA: UNA SFIDA PER AZIENDA E PROFESSIONISTI

OMNICANALITA’ E SVILUPPO: QUANDO HEADLESS E’ MEGLIO

Le piattaforme di fruizione di prodotti e servizi crescono e con loro anche le modalità di sviluppo. Gli Headless CMS permettono una maggiore personalizzazione e diversificazione a seconda della tipologia di piattaforma destinata all’uso finale dell’utente In questo articolo si parla di: Nel nuovo sistema di rapporto user – azienda troviamo il concento di Headless … Continua a leggere OMNICANALITA’ E SVILUPPO: QUANDO HEADLESS E’ MEGLIO

La fondazione di MPEG e la missione nello sviluppo di tecnologie multimediali

Insieme a Hiroshi Yasuda fonda MPEG, un gruppo di ricercatori e professionisti che creano e producono gli standard audio-video classificati come MPEG-1, MPEG-2, MP.3. Come viene sottolineato nella sua mini-biografia sul sito https://leonardo.chiariglione.org/, “la mia educazione cattolica mi ha fatto e ancora mi fa riflettere sul fatto che ognuno dovrebbe avere una missione che va oltre i propri interessi personali. Nei miei primi anni professionali, quando le tecnologie dei media digitali stavano maturando, ho visto la mia missione nello sviluppo di tecnologie multimediali interoperabili utili sia per l’intrattenimento, che per l’industria nel suo lato più generico. “

Dal marzo 1971 fino al luglio 2003 Leonardo Chiariglione lavora come ricercatore e manager presso CSELT, oggi Telecom Italia Lab, il centro ricerche che dal 1997 è la divisione dedicata di Telecom Italia. Dal 2004 Chiariglione è amministratore delegato della società di consulenza CEDEO che si occupa di media digitali.

Author: Claudia Sistelli

© Riproduzione Riservata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...